Roberto Cappucci

L’Enfant Prodige della Moda Italiana

Roberto Capucci ha appena festeggiato il suo novantesimo compleanno. Studiò all’Accademia di Belle Arti storia dell’arte, tecniche pittoriche, disegno, anatomia, e grafica e questo imprinting creativo è durato ininterrottamente dall’inizio della sua carriera iniziata dai suoi 20 anni.

Nell’ultimo trentennio ha creato opere e non solo abiti che hanno rotto la tradizione sartoriale e si possono considerare sculture e come artista fu invitato a partecipare alla Biennale di Venezia nel 1995. Si è ispirato sia al mondo vegetale e ai suoi elementi acqua, terra, aria e fuoco che ai colori del Beato Angelico, a dettagli sartoriali di Vittore Carpaccio, Tiziano e Tintoretto, a fianchi allargati come le donne di Diego Velázquez.

Queste stupefacenti creazioni furono esposte nel marzo 2009 al Palazzo Fortuny di Venezia e l’ambientazione non poteva essere più perfetta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.