L’anniversario di Leonardo da Vinci al Clos Lucé

GIARDINIPasseggiare tra i  progetti
e le invenzioni di Leonardo da Vinci
in un parco incantato

La Valle della Loira celebra nel 2016 una straordinaria ricorrenza legata a Leonardo da Vinci,  che 500 anni fa — era il 1516 — si trasferì alla Corte di Francesco I.
Il sovrano di Francia,  accogliendolo lo nominò Primo pittore, ingegnere e architetto del Re e gli donò il Castello di Clos Lucé, con uno splendido parco dove ancora oggi si possono ammirare con molta emozione piante e fiori della specie coltivata da Leonardo.

Ora Clos Lucé è di proprietà della famiglia Saint Bris, che ha custodito e valorizzato questo luogo, pieno di suggestioni e di intimità, con arredi originali e modelli delle straordinarie invenzioni, riprodotte a grandezza naturale nel parco del Castello.

Dal prossimo 18 giugno e fino a dicembre Clos Lucé ospiterà la mostra dei tre capolavori di Leonardo da Vinci conservati al Louvre e, dalla primavera, visite speciali a tema leonardesco.
In estate, poi, al calare della notte, i Castelli di Blois e Amboise si trasformeranno in pura magia di luci e suoni, riflettendosi nelle acqua della Loira che scorre indifferente nella valle più celebre di Francia, se non del mondo intero.

www.france.fr

www.vinci-closluce.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.