Parigi in 2CV

Una visita insolita alla Ville Lumière

Le città si possono visitare in molti modi, a piedi e in tram, in bus e in metro, in una romantica carrozzella, ma solo Parigi, la Ville lumière, offre di farlo a bordo di un’auto mitica, la Citroen 2CV.

Gli chauffeur sono ragazzi disinvolti, non solo nella guida ma anche negli itinerari, che si possono stabilire e mutare strada facendo, a seconda delle conoscenze e dei desideri dei passeggeri.

Anche per chi è stato a Parigi decine di volte il ritornare in luoghi classici e conosciuti, a bordo di questa vettura, conferisce alla visita un sapore diverso e nuovo.
Se, improvvisamente, si mette a piovere, in una manciata di minuti viene chiuso il tettuccio trasparente, per permettere comunque di ammirare i monumenti e le bellezze circostanti.

E, particolare che dà un sapore nostalgico e retrò all’itinerario parigino in 2CV, i rumori delle frecce direzionali e dei tergicristalli fanno sorridere, perché nessuno ormai è più abituato a questi ritmi quasi musicali.

www.rendezvousenfrance.com

www.parisinfo.com

www.parisauthentic.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.